Home Juventus Alessandro Del Piero, le 10 cose che non sapevi

Alessandro Del Piero, le 10 cose che non sapevi

1509
alessandro-del-piero-juve-2012
alessandro-del-piero-juve-2012

Alessandro Del Piero è uno dei giocatori più rappresentativi della storia della Juve. Ha 46 anni, è nato il 9 novembre 1974, è stato uno degli attaccanti più prolifici della storia italiana e della storia della Juventus. Ha vinto inoltre il campionato del mondo con l’Italia nel 2006.

Alessandro Del Piero, curiosità, età, moglie e dove vive ora

In questo articolo andremo a vedere quali sono le curiosità più interessanti nella storia e nella carriera di Alex Del Piero!

1) Doveva diventare portiere, il fratello gli cambiò ruolo

La mamma di Alex Del Piero, la signora Bruna, voleva che suo figlio diventasse portiere per evitare di infortuanrsi in campo. Ma ve lo immaginate Alex Del Piero portiere? Proprio no. Diversa l’opinione di suo fratello Stefano, che invece lo spostò nel ruolo di numero 10, quello nel quale fece la fortuna di Juventus e Nazionale.

2) Del Piero soprannome, ecco perché si chiama Pinturicchio

L’avvocato Gianni Agnelli diede a Del Piero il soprannome di Pinturicchio. Questa la spiegazione data dallo stesso Agnelli: “Ho dato a Del Piero il soprannome Pinturicchio: per l’estetica, per il modo di giocare. I suoi gol sono sempre eccellenti”. Pinturicchio, pittore della scuola umbra dell’Ottocento, dal fisico minuto ma dal grande estro artistico e dalla straordinaria abilità pittorica che gli permetteva di padroneggiare al meglio gli stili riguardanti pittura su tavola, affresco e miniatura. Il soprannome venne dato in un periodo particolare: alla Juve si viveva il passaggio di consegne tra il giovane Del Piero e il grande Roberto Baggio.

3) Del Piero vita sentimentale, è sposato con Sonia

Il 12 giugno 2005 ha sposato in segreto, sui colli di Torino, Sonia Amoruso che non ha mai amato i riflettori.

Figli Del Piero – In più di vent’anni d’amore, sono nati i tre figli: Tobias (22 ottobre 2007), Dorotea (4 maggio 2009) e Sasha (27 dicembre 2010).

Sonia è nata nel 1975 a Torino. Come si sono conosciuti? Lei lavorava presso un negozio di scarpe e galeotto sarebbe stato uno scambio di sguardi in un bar, durante una delle pause lavorativa. Secondo alcuni tabloid il calciatore avrebbe visto per la prima volta la Amoruso nel punto vendita in cui lavorava, tanto da averle poi comprato l’intero negozio.

del-piero-moglie-sonia
del-piero-moglie-sonia

4) Del Piero ha vinto un Mondiale da giocatore in Serie B

A causa della sentenza di Calciopoli che spedì la Juventus in Serie B nell’estate del 2006, Alex Del Piero alzò al cielo di Berlino la Coppa del Mondo da giocatore militante in Serie B. Prima di lui, solo Franco Baresi aveva vinto un Mondiale, quello del 1982 mentre militava in Serie B con il Milan, seppur ricoprendo un ruolo marginale.

del-piero-mondiale-2006
del-piero-mondiale-2006

5) Del Piero tedoforo Olimpiadi Invernali 2006

Sempre nell’anno dei Mondiali, Alex Del Piero ha anche ricoperto il ruolo di tedoforo alle Olimpiadi. Il capitano bianconero fu scelto per portare la torcia olimpica ai Giochi Invernali del 2006, svolti nella città di Torino della quale è divenuto simbolo sportivo.

6) Del Piero e la standing ovation del Bernabeu

Real Madrid-Juventus, gironi di Champions League 2008-2009. E’ il 5 novembre 2008, quando Alex Del Piero ha fatto alzare in piedi gli oltre 70.000 tifosi del Santiago Bernabeu di Madrid che hanno deciso di omaggiarne le qualità dopo la doppietta che costò la sconfitta al Real Madrid. La squadra bianconera all’epoca era guidata da Claudio Ranieri.

7) Alessandro Del Piero video Oasis

Alessandro Del Piero nel tempo è diventato un grande amico dei fratelli Gallagher (specialmente di Noel), fondatori della band degli Oasis. Tanto che i due hanno scelto di farlo comparire nel video della canzone ‘Lord Don’t Slow Me Down‘ del 2001.

L’apice di questa amicizia è però legato a Italia-Germania 2006. Alla vigilia della semifinale, quando la tensione è alle stelle, Alex riceve una chiamata da Noel: ‘Alex, sto scendendo. Trovami un biglietto per la partita!’. Ad un amico non si può dire di no, specie se è il chitarrista della tua band preferita: Del Piero lo accontenta con un posto sugli spalti vicino a moglie e amici. Al 120′ il dieci juventino realizza un gol determinante festeggiando sotto gli spalti: ‘Sua moglie è convinta che volesse condividere il momento con lei, ma in realtà Alex stava cercando me!’ ha scherzato Noel su FA Tv

8) Alessandro Del Piero dove vive

Attualmente Alessandro Del Piero vive a Los Angeles con la sua famiglia. Una volta appesi gli scarpini al chiodo, dal 2015 è tra gli opinionisti di Sky Sport. In precedenza, nel 2014 era stato nominato global ambassador della Coppa d’Asia 2015.

Prende inoltre parte a tornei riservati a ex calciatori, come lo Star Sixes, e dall’estate 2018 è proprietario di un club dilettantistico di Los Angeles, il LA 10. Fuori dal calcio, nel 2013 ha fondato, assieme all’attore Patrick Dempsey, il team automobilistico Dempsey/Del Piero Racing, che ha esordito nello stesso anno nella 24 Ore di Le Mans e nel campionato American Le Mans Series.

9) Del Piero ufficiale ordine al merito 2006

Per i suoi meriti sportivi e per le sue iniziative filantropiche e benefiche, Del Piero è stato insignito dei titoli di Cavaliere nel 2000 e Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica nel 2006, su iniziativa dei Presidenti della Repubblica Ciampi e Napolitano.

10) Esiste una via Alessandro Del Piero

Alessandro Del Piero può passeggiare in Via Alessandro Del Piero: la città di Jesolo ha infatti deciso di dedicargli un tratto del proprio litorale come riconoscimento per i suoi meriti sportivi.

del-piero-champions-league-juve
alessandro del piero

I gol più belli di Del Piero

Nel 2017 per 120 anni di storia la Juventus ha fatto scegliere ai propri tifosi la rete più bella mai segnata con la maglia bianconera. A vincere è stata la marcatura di Alessandro Del Piero contro la Fiorentina del 4 dicembre 1994, un esterno destro al volo che permise ai bianconeri di superare i viola con uno spettacolare 3-2.

Qui di sotto vi proponiamo i dieci gol più belli di sempre di Alessandro Del Piero: buona visione!

Del Piero trofei vinti, presenze e marcature

In carriera ha giocato per il Padova, per la Juventus, per il Sydney Fc e per il Dehli Dynamos. Dal 1993 al 2012 ha collezionato 705 partite e 290 gol in maglia bianconera. In maglia Juve ha collezionato inoltre tutti questi record:

  • Presenze ufficiali: 705
  • Marcature ufficiali: 290
  • Marcature nei campionati italiani: 208
  • Marcature in Serie A: 188
  • Marcature in Serie B: 20
  • Presenze nelle competizioni UEFA per club: 130
  • Marcature nelle competizioni UEFA per club: 54
  • Giocatore con più stagioni nella Juventus: 19
  • Giocatore con più stagioni da capitano della Juventus: 11
  • Marcature in una singola edizione della UEFA Champions League: 10

In carriera ha vinto tantissimi titoli, tutti con la maglia della Juve e uno con la nazionale italiana:

  • 6 Scudetti
  • 1 Coppa Italia
  • 4 Supercoppa Italiana
  • 1 Campionato di Serie B
  • 1 Champions League
  • 1 Coppa Intercontinentale
  • 1 Supercoppa Uefa
  • 1 Coppa Intertoto
  • 1 Campionato del Mondo con l’Italia nel 2006

Con l’Italia ha collezionato 91 presenze e 27 presenze.

Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Torino. Dopo varie esperienze lavorative nell'ambito giornalistico, mi sono specializzato in quello sportivo e in particolare con il portale Calcioj.com. Da sempre pratico sport con una passione particolare per il calcio e la bici. Occhio sempre vigile sull'evoluzione dell'informazione.